SCOMMESSE ONLINE: DATI DI RACCOLTA SETTEMBRE 2018

Scommesse online, a settembre Sks365 leader di mercato. In crescita anche Goldbet/Intralot, Lottomatica, Betaland e Stanleybet. In forte calo Skybet

La spesa registrata a settembre dal settore delle scommesse online è stata di 60,5 milioni di euro. Sale sul primo gradino del podio Sks365, con una quota sulla spesa del 16,2%, scavalcando Bet365 che registra una quota di mercato del 15,6%. Segue Snaitech (10,5%), Eurobet (8,4%) e Sisal (7,8%). Tra gli operatori, da segnalare la crescita nelle quote di mercato sulla spesa rispetto ad agosto, del gruppo Goldbet/Intralot (7,2%), Lottomatica (5,7%), Betaland (5,5%), Pokerstars (1,7%) e Stanleybet (1,5%). Crollo invece delle quote di mercato di Skybet, passata dallo 0,4% di agosto allo 0,1% di settembre. Ecco come si sono divisi il mercato delle scommesse sportive online a settembre i principali operatori:

OPERATORIQuote % sulla spesa
SKS36516,17%
BET36515,55%
SNAITECH10,46%
EUROBET8,37%
SISAL7,82%
GOLDBET/INTRALOT7,18%
LOTTOMATICA5,66%
BETALAND5,51%
BWIN2,71%
WILLIAM HILL2,32%
BETFAIR1,66%
POKERSTARS1,66%
STANLEYBET1,46%
GRUPPO VINCITU’1,42%
BETPOINT0,96%
8880,92%
MICROGAME0,84%
E-PLAY 240,82%
MULTIGIOCO0,79%
REPLATZ0,74%
GI.LU.PI.0,72%
SCOMMESSEITALIA0,65%
NEXIGAMES0,63%
BGAME0,61%
DOMUS BET0,58%
UNIBET0,57%
VITTORIA BET 20090,43%
BETCLIC0,35%
BETFLAG0,35%
SCOMMETTENDO0,33%
STREET WEB0,31%
SKYBET0,14%
LEOVEGAS0,14%

(*) elaborazioni Agimeg su dati Adm

https://www.almagaming.it

3 commenti
    • Luca Mantegazza
      Luca Mantegazza dice:

      Il decreto dignità, come sappiamo, limita pubblicità e sponsorizzazioni dirette e indirette. le soluzioni potrebbero essere accordi contrattuali di natura diversa rispetto al passato e siti di affiliazione che non potendo fare campagne adwords e acquisto di spazi pubblicitari si concentreranno su altre modalità. se vuole ci scriva ad [email protected] e potremo approfondire il tema. saluti e grazie per averci scritto… STAFF ALMA Gaming

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *